Novembre 2010

 

Domenica

7

ore 15.30

21° edizione

Premio Teatrale S. Domingo

Doppia coppia

Commedia brillante di

Luca Giacomazzi

Compagnia " Senza Fili"

Regia Franco Piantoni

Due fratelli con stili di vita esattamente opposti, sposano due sorelle altrettanto diverse fra loro. Il legame affettivo fa si che vivano l’una a fianco dell’altra, coinvolgendoli in un agognato viaggio verso mete tropicali.

La visita dell’anziano padre, sembra ostacolare il tanto sospirato viaggio, coinvolgendo in questo inopportuno e momentaneo impedimento una serie di personaggi che daranno vita ad equivoci e situazioni esilaranti che lasceranno gli spettatori nel dubbio fino all’ultimo minuto…. riusciranno infine, a partire ?

Domenica

14

ore 15.30

21° edizione

Premio Teatrale S. Domingo

Se canten i gainn, tas el gall !

Commedia in dialetto milanese di

Roberto Marelli

Compagnia Filodrammatica "La Maschera"

Regia Erminia Pasini

Eccoci di nuovo di fronte all’eterno conflitto “suocera-nuora” nessuna delle due vuole cedere e chi ci va di mezzo è il povero “figlio-marito” che non sa più a chi dare ragione senza correre il rischio di inimicarsi la madre o la moglie. A tutto questo aggiungiamo il continuo andirivieni del consuocero che ha una simpatia per Teresa e l’improvviso arrivo da Roma di un cugino della nuora che, inconsapevolmente, porterà ulteriore scompiglio nella famiglia suscitando l’interesse amoroso della zitella di casa la quale,sentendosi rifiutata, non troverà di meglio che coalizzarsi con la colf e inventare una presunta tresca tra Angela(la nuora) e Filiberto (il cugino romano) da avranno inizio tutta una serie di equivoci che porteranno a furiose litigate tra i vari componenti della famiglia.

Fortunatamente tutto si chiarirà anche grazie all’intervento del fidanzato della colf il quale riuscirà finalmente a sistemare le cose riportando la pace.

Domenica

21

ore 15.30

 

Concerto Natalizio

Concerto di strumenti a plettro

Ensemble " Amici del mandolino"

Direttore il Maestro Vittorio Naldi

L’ensemble riprende la tradizione tutta italiana della pratica musicale degli strumenti a plettro.

Con grande passione e professionalità questo gruppo di strumenti a pizzico e canto, affronta un repertorio vasto e con la presenza della voce tenorile recupera le arie d’opera, la canzone napoletana dell ’800 e del primo ’900.

Sabato

28

ore 15.30

 

21° edizione

Premio Teatrale S. Domingo

Un cadavere troppo ingombrante

Commedia brillante di Giorgio Casini

Gruppo " Albatro"

Regia Annamaria Cacciatore Orfanelli

Una rispettabile ma ingenua signora, in assenza del marito, trascorre una serata con uno sconosciuto, presentatosi alla sua porta, che al mattino seguente trova cadavere nel suo letto. Agitatissima, presa dal panico decide di chiedere aiuto a sua madre, personaggio dal carattere strano e quindi dal comportamento sopra le righe, per liberarsi dell’ingombro”. Le due donne non potendo farcela da sole, decidono di coinvolgere nello “smaltimento” del cadavere un vicino, loro conoscente e una nuova conoscenza. L’impresa si rivela più complicata di quanto previsto perché le soluzioni sono di difficile realizzazione, anche per le continue intrusioni delle vicine. Fra colpi di scena e divertenti equivoci, pare proprio che non riusciranno a portare a termine l’ impresa prima del ritorno del marito.